foto mão na cabeça

Gli errori di traduzione e le loro conseguenze sugli affari internazionali

Ognuno di noi è già caduto almeno una volta in una trappola, non è vero? Non è difficile trovare testi tradotti che presentano errori grammaticali, frasi scritte male o che addirittura non hanno alcun senso.

Può sembrare un processo semplice, ma la traduzione realizzata in modo sbagliato può essere disastrosa e costare milioni a un’azienda, oltre a ridurre ed eliminare nuove possibilità di affari – per non parlare poi delle battutacce e delle crisi di immagine che possono derivare da tutto ciò.

Aziende che hanno molto a cuore la loro reputazione sul mercato si avvalgono di servizi specializzati per la traduzione di documenti, materiali pubblicitari e anche per l’interpretazione di presentazioni e riunioni, giacché ne comprendono l’importanza e sanno che una particolare attenzione dev’essere sempre presente nell’intero processo di comunicazione.

Un consiglio molto utile che può essere messo in pratica quando ci si avvale di un traduttore è quello di tenere sempre a mente che il lavoro di traduzione e di interpretazione richiede molto di più della semplice traduzione di parole; esige soprattutto la comprensione della cultura locale. Certe parole possono assumere diversi significati a seconda delle aree geografiche e, se adoperate male, potrebbero far scaturire interpretazioni decisamente errate.

CASI REALI

Alcune aziende internazionali, molte di esse perfino famose, si sono già trovate in questa “posizione imbarazzante”. La duplice interpretazione di semplici parole è quasi costata loro il business in determinate regioni. Oltre all’imbarazzo e alla reputazione danneggiata, tali compagnie hanno perso milioni di dollari a causa di risultati inefficaci derivanti dalla traduzione e dall’interpretazione inesatta della lingua all’interno dei processi di comunicazione.

Coca-Cola

La Coca-Cola ha dovuto affrontare una situazione che crediamo abbia rappresentato la sua maggior sfida a livello di marketing! Quando iniziò le sue operazioni in Cina, l’azienda dovette adattare ognuna delle quattro sillabe che compongono il nome Coca-Cola nella fonetica locale, dato che il primo suggerimento (“Ke-Kou-Ke-La”), nonostante suonasse bene, aveva un significato molto diverso da quello che il marchio voleva trasmettere – qualcosa del tipo “mordere il girino di cera” oppure “cavalla riempita di cera”. Al tempo, il suggerimento era stato addirittura divulgato, ma il team di marketing cercò una nuova traduzione che potesse adeguarsi al contesto della regione. Alla fine scelsero “Ke-Kou-Ke-Le”, che in mandarino vorrebbe dire “felicità in bocca”. Ed è andato tutto bene, meno male!

KFC

Ecco un altro esempio di adattamento destinato al mercato cinese, con la presenza di errori di traduzione. Ma in questo caso la sfida fu lo slogan della KFC. Il famoso “Finger lickin’ good” venne tradotto alla lettera in mandarino, dando vita a uno slogan che diceva “Mangiati le dita”. Ma la KFC è stata furba! Ha corretto l’errore prima che venisse divulgato. Immaginate cosa sarebbe potuto succedere se fosse entrato in circolazione? Meglio non pensarci.

Schweppes

Ti piace bere l’acqua tonica o l’acqua di toilette? Qualcosa suona strano? È stato proprio questo l’errore di traduzione che ha addirittura portato al licenziamento di alcuni dipendenti della Schweppes.

Electrolux

Questo è un caso molto interessante, giacché coinvolge due paesi che parlano la stessa lingua: l’inglese. Lo slogan usato dall’azienda svedese Electrolux, e tradotto da un’agenzia di marketing britannica per la divulgazione del marchio in Inghilterra, “Nothing sucks like an Electrolux”, non indicava niente di negativo per gli inglesi. Tuttavia, nonostante l’aspirapolvere Electrolux non fosse mai stata venduta negli USA, si è trasformata in una barzelletta. Infatti, la parola “suck”, che significa succhiare o aspirare per i britannici, per gli americani ha una connotazione negativa, indica appunto qualcosa di difettoso, sgradevole o che fa schifo!

A volte, nel bel mezzo di un determinato processo, ci troviamo di fronte ad alcuni ostacoli, ma è necessario superarli per raggiungere i nostri obiettivi, per realizzare ciò che ci proponiamo ed espandere gli affari.

Il processo di internazionalizzazione delle aziende è sempre più comune e benefico per le loro attività, ma tende a scontrarsi con le culture di ogni paese e regione, ecco perché la traduzione e l’interpretazione specializzata in altre lingue è qualcosa da prendere seriamente in considerazione.

Qui alla Pazetti Language Consulting potrai trovare servizi di traduzione e interpretazione realizzati da professionisti specializzati in ogni settore di attività e madrelingua di lingua inglese, spagnola, italiana e portoghese, in grado di rivolgersi efficacemente al tuo pubblico di riferimento. Per saperne di più sul nostro lavoro, clicca qui e richiedi un preventivo.